Caricamento...
Bisolvon
Bisolvon Tosse Sedativo Sciroppo 2mg/ml 200 ml

Bisolvon Tosse Sedativo Sciroppo 2mg/ml 200 ml

Bronchenolo Tosse, Influenza e Raffreddore 10bustine

Bronchenolo Tosse, Influenza e Raffreddore 10bustine

Bisolvon Tosse Sedativo 20 pastiglie gommose

Disponibilità: Subito Disponibile
-10%
Regular Price 9,90 € Special Price 8,91 € Prezzo precedente: 7,43 €
Bisolvon Tosse Sedativo  20 pastiglie gommose
Sedativo Della tosse 

Principi Attivi
Bisolvon tosse sedativo 10,5 mg pastiglie gommose 1 pastiglia gommosa contiene: principio attivo: destrometorfano bromidrato 10,5 mg. Eccipiente con effetti noti: maltitolo liquido. Per l’elenco completo degli eccipienti vedere paragrafo 6.1.

Eccipienti
acacia, betadex, acido citrico anidro, aroma miele, aroma lime, levomentolo, paraffina liquida, cera bianca d’api, giallo chinolina, saccarina sodica, maltitolo liquido, sodio ciclamato, acqua depurata.

Indicazioni Terapeutiche
Sedativo della tosse.

Controindicazioni
Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.
Non usare contemporaneamente o nelle due settimane successive a farmaci antidepressivi inibitori delle MAO (vedere “Quali medicinali o alimenti possono modificare l’effetto del medicinale”).
Asma bronchiale, BPCO (broncopneumopatia cronica ostruttiva), polmonite, difficoltà respiratorie, depressione respiratoria, malattie cardiovascolari, ipertensione, ipertiroidismo, glaucoma, ipertrofia prostatica, stenosi dell’apparato gastroenterico ed urogenitale, epilessia, gravi malattie epatiche.
Non somministrare ai bambini di età inferiore ai 12 anni e ai pazienti con intolleranza al fruttosio.
Gravidanza e allattamento (vedere “Cosa fare durante la gravidanza e l’allattamento”) e in caso di rare condizioni ereditarie di incompatibilità con uno degli eccipienti (vedere “È importante sapere che”).
Non deve essere usato contemporaneamente all’assunzione di alcool.
Soggetti con alterata funzionalità epatica e renale (vedere “Precauzioni per l’uso”).
In caso di tosse produttiva con una notevole produzione di muco (catarro) (vedere “Precauzioni per l’uso”).
In pazienti che assumono alcune classi di farmaci (vedere “Precauzioni per l’uso”).
Nei casi in cui tali disturbi si fossero manifestati anche in passato è opportuno consultare il medico.
Il destrometorfano può dare una modesta assuefazione: a seguito di un uso prolungato (per es. eccedendo oltre il periodo di trattamento raccomandato), i pazienti possono sviluppare tolleranza al medicinale, così come dipendenza mentale e fisica. I pazienti con tendenza all’abuso o alla dipendenza devono assumere Bisolvon tosse sedativo per brevi periodi e sotto stretto controllo del medico.
Sono stati segnalati casi di abuso di destrometorfano, prevalentemente negli adolescenti.

Precauzioni per l'uso
Bisolvon tosse sedativo deve essere usato con cautela nei pazienti che assumono farmaci serotoninergici (diversi dai farmaci inibitori delle MAO), quali inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI) (per es. fluoxetina, paroxetina) o farmaci antidepressivi triciclici (vedere “Quali medicinali o alimenti possono modificare l’effetto del medicinale”).
Vi sono informazioni limitate sull’uso del destrometorfano nei pazienti con compromissione della funzionalità epatica o renale. Pertanto, Bisolvon tosse sedativo deve essere somministrato con cautela in tali pazienti, specialmente nei pazienti con compromissione grave.
A causa del potenziale rilascio di istamina, si dovrebbe evitare l’uso di Bisolvon tosse sedativo in caso di mastocitosi.
In caso di tosse produttiva, con una notevole produzione di muco (catarro) (per es. nei pazienti affetti da patologie quali bronchiettasia e fibrosi cistica) oppure nei pazienti affetti da malattie neurologiche associate a una marcata riduzione del riflesso della tosse (come ictus, malattia di Parkinson e demenza), il trattamento di Bisolvon tosse sedativo come sedativo della tosse dovrebbe essere somministrato con particolare cautela e solo su consiglio medico, dopo un'attenta valutazione del rischio-beneficio (vedere “Quali medicinali o alimenti possono modificare l’effetto del medicinale”).
È sconsigliabile, durante la terapia, l’assunzione di alcool (vedere “Quali medicinali o alimenti possono modificare l’effetto del medicinale”).
Bisolvon tosse sedativo non deve essere usato nei bambini al di sotto dei 12 anni di età.
Se dopo 5-7 giorni di trattamento non si ottengono risultati apprezzabili, consultare il medico.
È sconsigliabile un trattamento prolungato oltre i 5-7 giorni.

Interazioni con altri medicinali
Informare il medico o il farmacista se si è recentemente assunto qualsiasi altro medicinale, anche quelli senza prescrizione medica.
Il destrometorfano possiede deboli proprietà serotoninergiche. Il destrometorfano può quindi portare a un aumento del rischio di tossicità serotoninergica (sindrome serotoninergica), specialmente se assunto insieme ad altri agenti serotoninergici, quali farmaci inibitori delle MAO o SSRI o antidepressivi triciclici. Soprattutto il pre-trattamento o il trattamento concomitante con farmaci che compromettono il metabolismo della serotonina, quali farmaci antidepressivi del tipo inibitori delle MAO, può indurre lo sviluppo di una sindrome serotoninergica con i seguenti sintomi caratteristici quali iperattività neuromuscolare (per es. tremore, spasmo clonico, mioclono, aumento della risposta riflessa e rigidità di origine piramidale), iperattività del sistema nervoso autonomo (per es. diaforesi, febbre, tachicardia, tachipnea, midriasi) e stato mentale alterato (per es. agitazione, eccitazione, confusione) (vedere “Quando non deve essere usato (farmaci inibitori delle MAO)” e “Precauzioni per l’uso”).
La somministrazione concomitante di farmaci con un effetto inibitorio sul sistema nervoso centrale quali ipnotici, sedativi o ansiolitici, o l’assunzione di alcool, possono portare ad effetti additivi.
La somministrazione concomitante di farmaci - quali amiodarone, chinidina, fluoxetina, aloperidolo, paroxetina, propafenone, tioridazina, cimetidina, ritonavir, berberina, bupropione, cinacalcet, flecainide e terbinafina - che inibiscono il sistema enzimatico del citocromo P450-2D6 nel fegato, e quindi, il metabolismo del destrometorfano, può portare ad un aumento della concentrazione plasmatica del destrometorfano. Anche se al momento non vengono più assunti, tali effetti possono verificarsi se questi medicinali sono stati assunti di recente.
Se il destrometorfano viene utilizzato in combinazione con secretolitici in pazienti con preesistenti malattie delle vie respiratorie, quali fibrosi cistica e bronchiettasia, affetti da ipersecrezione di muco, la riduzione del riflesso della tosse può portare ad un (grave) accumulo di muco.

Gravidanza e Allattamento
Chiedere consiglio al medico o al farmacista prima di prendere qualsiasi medicinale.
Gravidanza
Bisolvon tosse sedativo non deve essere usato durante i primi tre mesi di gravidanza; inoltre, poiché la somministrazione di alte dosi di destrometorfano, anche per brevi periodi, può causare depressione respiratoria nei neonati, nei mesi successivi il farmaco deve essere somministrato solo in caso di effettiva necessità e dopo un'attenta valutazione dei benefici e dei rischi.
L’uso va anche evitato nel caso sospettiate uno stato di gravidanza o desideriate pianificare una maternità.
I risultati degli studi epidemiologici su un campione limitato di popolazione non hanno indicato un aumento della frequenza delle malformazioni nei bambini che sono stati esposti a destrometorfano durante il periodo prenatale. Tuttavia, questi studi non documentano adeguatamente il periodo e la durata del trattamento con destrometorfano.
Studi non clinici sulla tossicità riproduttiva non indicano per il destrometorfano un potenziale rischio per l'uomo.

Allattamento
Poiché non è nota l’escrezione del farmaco nel latte materno e non può essere escluso un effetto di depressione respiratoria sul neonato, Bisolvon tosse sedativo è controindicato durante l’allattamento.

Effetti iindesiderati
Sulla base dell’esperienza non clinica disponibile, non sono stati riportati effetti sulla fertilità a seguito dell’uso di destrometorfano.
Effetti sulla capacità di usare veicoli e sull’uso di macchinari
Anche se il medicinale è assunto alle dosi raccomandate, la capacità di guidare veicoli e usare macchinari può essere ridotta, specialmente in concomitanza con l’assunzione di alcool o di altri medicinali che possono ridurre i tempi di reazione. Poiché il preparato può dare sonnolenza, di ciò dovrebbero essere avvertiti coloro che potrebbero condurre veicoli o attendere ad operazioni che richiedono elevata attenzione.

Eccipienti 
Il medicinale contiene:
- maltitolo liquido: la dose massima giornaliera raccomandata di Bisolvon tosse sedativo contiene 6,8 g di maltitolo liquido. Per la presenza di maltitolo, se il medico le ha diagnosticato una intolleranza ad alcuni zuccheri, lo contatti prima di prendere questo medicinale. Il valore calorico del maltitolo liquido è di 2,3 kcal/g. In caso di diabete e diete ipocaloriche i soggetti dovrebbero tenerne conto nel computo della dieta. Esso può avere un lieve effetto lassativo.

Modo d'uso:
Bisolvon tosse sedativo (10,5 mg):
Adulti e ragazzi oltre i 12 anni: 1-2 pastiglie gommose (10,5 – 21 mg destrometorfano bromidrato) da sciogliere in bocca 4 volte al giorno.
Non superare la dose massima di 8 pastiglie gommose al giorno (corrispondenti a 84 mg di destrometorfano bromidrato).
Bambini di età inferiore a 12 anni: Bisolvon tosse sedativo non deve essere usato.
Se la tosse persiste per più di 5-7 giorni, consultare il proprio medico curante.
Attenzione: non superare le dosi indicate senza il consiglio del medico.
Non usare per più di 5-7 giorni. Consultare il medico se il disturbo si presenta ripetutamente o se si nota un qualsiasi cambiamento recente delle sue caratteristiche.

Formato:
Confezione da 20 pastiglie gommose
Maggiori Informazioni
Disponibile in 2/3 giorni No
Minsan 038593024
Codice ART177326
Prezzo precedente 7,43 €
Marca Bisolvon

Pagamenti

Farmaself accetta pagamenti con carte di credito, Paypal, bonifico bancario e contrassegno.

Per i pagamenti con Carta di credito è possibile utilizzare i seguenti circuiti:

Visa
Visa Electron
MasterCard
Maestro
Postepay

Il pagamento in contrassegno prevede un contributo di € 5,90.

Per pagamenti con Bonifico Bancario è necessario selezionare l'opzione "bonifico bancario".
L'ordine verrà evaso solo dopo aver ricevuto la nota di accredito sul conto corrente di Farmaself.
Per velocizzare i tempi è possibile inviare una mail all'indirizzo ordini@farmaself.it con copia dell'avvenuto pagamento in modo da mettere in lavorazione l'ordine. L'invio della merce avverrà comunque solamente dopo l'accredito della somma relativa all'ordine effettuato.


Le coordinate bancarie per effettuare il Bonifico Bancario sono:
G & G Farmacie della D.ssa G. Pampaloni SNC
BANCA SELLA
IBAN: IT63X0326802802052385669670
BIC/SWIFT: SELBIT2BXXX

Importante!
Per ogni ordine Farmaself emette uno scontrino fiscale, se si desidera la fattura occorre spuntare l'apposito riquadro durante l'inserimento dei dati anagrafici.

 

Spedizioni

Spese di Spedizione per l'Italia
Le spedizioni nazionali avvengono tramite corriere BRT 

Per ordini di almeno 45,00€
Spedizione gratuita!
Per ordini di importo inferiore
Spedizione a 6,90€


Spese di Spedizione per Prato e Provincia
Per ordini di almeno 45,00€
Spedizione gratuita!
Per ordini di importo inferiore
Spedizione a 6,90€

Questo importo sarà riconosciuto a tutti coloro che inseriranno la sigla di Prato, ovvero PO come provincia di destinazione

Sovrapprezzi
In caso di spedizioni particolarmente voluminose verranno applicati dei sovraprezzi a seconda del peso:

Per pacchi da 6 a 10kg
Sovrapprezzo di 8,90€

Per pacchi da 10 a 20kg
Sovrapprezzo di 12,00 €

Per pacchi da 20 a 30kg
Sovrapprezzo di 13,00 €

Per pacchi da 30 a 50kg
Sovrapprezzo di 18,00 €

Il servizio clienti di Farmaself provvederà a contattare il cliente per comunicargli il costo effettivo della spedizione.

Tempi di consegna
Spediamo in tutta Italia in 24/48h, escluso sabato e domenica, per le isole e le località difficilmente raggiungibili i tempi di consegna potrebbero essere più lunghi

In caso di spedizione all'estero i tempi di consegna saranno 3/5 giorni lavorativi

Nel caso in cui la merce non fosse disponibile al momento dell'ordine, la consegna verrà garantita entro massimo 20 giorni lavorativi.

Al momento della consegna della merce e prima di firmare il documento al corriere controllare che:

il numero di colli ricevuti corrisponda a quanto indicato nel documento di trasporto
l'imballo risulti integro e non alterato


Nel caso in cui si riscontrino anomalie, manomissioni, rotture, etc. è necessario contestare immediatamente la spedizione e/o la consegna apponendo la dicitura "riserva di controllo merce" sul documento di consegna ricevuto dal corriere.
Successivamente è necessario segnalare a Farmaself (e-mail: ordini@farmaself.it) eventuali danni entro 5 giorni dal ricevimento della merce.

 

Servizi Accessori Bartolini (solo per le spedizioni in Italia)
Numero di Tracking BRT
Nella mail che avvisa della spedizione dell’ordine viene inserito un link da cui è possibile accedere direttamente al tracking BRT e seguire la propria spedizione. Qualora si verificassero problemi nella consegna, si consiglia di contattare il servizio clienti BRT.
Fermo Deposito
Il destinatario può ritirare le sue spedizioni direttamente presso la sede BRT più vicina all'indirizzo di residenza. In caso di delega occorre presentare fotocopia del documento di riconoscimento del destinatario unitamente alla delega, e il documento di chi ritira la spedizione.

 

Spedizioni Internazionali

Le spedizioni internazionali avvengono tramite corriere DHL o BRT.

Per le spedizioni internazionali non è prevista l'opzione di contrassegno.

Spese di spedizione per l’estero
€ 25,00 per pacchi fino a 5 kg di peso per i seguenti paesi:
Austria, Belgio, Danimarca, Germania, Lussemburgo, Olanda, Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Slovenia, Ungheria, Francia, Principato di Monaco, Regno Unito, Spagna, Estonia, Finlandia, Grecia, Irlanda, Lettonia, Lituania, Malta, Portogallo, Svezia.
€ 50,00 per pacchi fino a 3 kg di peso per i seguenti paesi:
Islanda, Liechtenstein, Madeira, Melilla, Monthe Athos, Norvegia, Svizzera, Afghanistan, Armenia, Azerbaijan, Bielorussia, Bosnia e Erzegovina, Bulgaria, Cipro, Kazakistan, Kirghizistan, Macedonia, Rep. Moldavia, Montenegro, Serbia, Tagikistan, Turkmenistan, Ucraina, Uzbekistan, Albania, Algeria, Arabia Saudita, Bahrain, Egitto, Etiopia, Ghana, Gibilterra, Giordania, India, Israele, Kuwait, Libano, Libia, Marocco, Mauritania, Niger, Nigeria, Oman, Pakistan, Palestina, Qatar, Ruanda, Russia, Senegal, Siria, Sudan, Tunisia, Turchia, Yemen, Anguilla, Bangladesh, Benin, Bolivia, Burkina Faso, Burundi, Bhutan, Cambogia, Camerun, Canada, Capo Verde, Ciad, Cina, Colombia, Costa d'Avorio, Dominica, Emirati Arabi Uniti, Eritrea, Gabon, Gambia, Georgia, Gibuti, Guinea Bissau, Guyana, Hong Kong, Iran, Iraq, Kenia, Liberia, Malawi, Malesia, Mali, Mauritius, Mongolia, Nepal, Rep. Centrafricana, Rep. del Congo, Rep. Dem. Congo, Rep. Dominicana, Rep. Sudafricana, St Kitts and Nevis, Seychelles, Sierra Leone, Sri Lanka, Taiwan, Tanzania, Tailandia, Togo, Trinidad e Tobago, USA, Uganda, Venezuela, Zimbabwe.
€ 60,00 per pacchi fino a 3 kgg di peso per i seguenti paesi:
Angola, Antigua e Barbuda, Antille Olandesi, Argentina, Aruba, Australia, Bahamas, Barbados, Belize, Bermuda, Botswana, Brasile, Brunei, Cile, Comore, Corea del Sud, Costa Rica, Cuba, Ecuador, El Salvador, Fiji, Filippine, Giamaica, Giappone, Grenada, Guatemala, Guinea, Guinea Equatoriale, Haiti, Honduras, Indonesia, Isole Cayman, Isole Salomone, Kiribati, Laos, Lesotho, Macao, Madagascar, Maldive, Messico, Mozambico, Myanmar Burma, Namibia, Nicaragua, Nuova Caledonia, Nuova Zelanda, Panama, Papua Nuova Guinea, Paraguay, Peru', Polinesia Francese, St Lucia, St Vincent e Granadine, Samoa, Sao Tome, Principe, Singapore, Suriname, Swaziland, Tonga, Uruguay, Vanuatu, Vietnam, Zambia.
Il sistema inserisce in automatico il costo delle spese di spedizione, nel caso ci fosse da pagare una differenza verrete ricontattati dal nostro servizio clienti che vi comunicherà la spesa totale.

Dogana:
Attenzione:

per spedizioni effettuate in paesi al di fuori dell’Unione Europea può essere previsto un diritto di dogana che varia da stato a stato. In questi casi è consigliabile prima di effettuare un ordine, consultare l'ufficio doganale del proprio stato di appartenenza per verificare la presenza o meno di dazi sui prodotti da importare. Farmaself non può accollarsi i suddetti costi che sono da considerarsi a carico dell'acquirente.