Caricamento...
Imodium
Imodium 2mg 8 capsule

Imodium 2mg 8 capsule

Imodium 2mg 12 capsule molli

Imodium 2mg 12 capsule molli

Imodium 2mg 12 compresse orosolubili

Disponibilità: Subito Disponibile
-20%
Regular Price 15,75 € Special Price 12,60 € Prezzo precedente: 12,60 €
IMODIUM
COMPRESSE OROSOLUBILI

Indicazioni terapeutiche:

IMODIUM è indicato per il trattamento sintomatico delle diarree acute.

Controindicazioni:

Da non usare nei bambini al di sotto dei 6 anni. Gravidanza e allattamento (vedere sezione 4.6 "Gravidanza e allattamento") La loperamide HCl non deve essere impiegata come terapia d’attacco nella dissenteria acuta caratterizzata da presenza di sangue nelle feci e da febbre alta. Inoltre IMODIUM non deve essere somministrato a pazienti con colite ulcerosa acuta o colite pseudomembranosa dovuta all’uso di antibiotici ad ampio spettro né deve essere somministrato in pazienti con enterocoliti batteriche causate da organismi invasivi incluso Salmonella, Shigella e Campilobacter. In generale, l’uso della Loperamide HCl è controindicato in tutti i casi in cui deve essere avviata una inibizione della peristalsi a causa del possibile rischio di conseguenze significative quali ileo, megacolon e megacolon tossico. Qualora si manifestassero stipsi, distensione addominale o sub–ileo interrompere immediatamente il trattamento.

Posologia:

IMODIUM 2 mg compresse orosolubili: La dose iniziale è di 2 compresse orosolubili (4 mg) per gli adulti e di 1 compressa orosolubile (2mg) per i bambini da lasciare sciogliere per qualche secondo sulla lingua. In seguito 1 capsula o 1 compressa effervescente o 1 compressa orosolubile (2 mg) o una capsula molle (2 mg) dopo ciascuna evacuazione successiva di feci non formate (molli). Attenzione: per gli adulti la dose massima giornaliera è di 8 capsule o compresse al giorno (16 mg). Per i bambini la dose deve essere correlata al peso corporeo (3 capsule o compresse/20 Kg) ma non deve superare un massimo di 8 compresse al giorno. Non usare per più di 2 giorni. Infatti negli episodi di diarrea acuta la loperamide HCl è generalmente in grado di arrestare i sintomi entro 48 ore. Trascorso questo periodo senza risultati apprezzabili, interrompere il trattamento e consultare il medico. Il trattamento, in ogni caso, va interrotto alla normalizzazione delle feci, o se non si hanno più movimenti intestinali da 12 ore, o se compare stitichezza.
Anziani Negli anziani non è necessario un aggiustamento della dose.
Disfunzione renale Nei pazienti con disfunzione renale non è necessario un aggiustamento della dose.
Disfunzione epatica Nonostante non siano disponibili dati in pazienti con disfunzione epatica, la loperamide HCl deve essere usata con cautela in questi pazienti a causa di un ridotto metabolismo di primo passaggio (vedere sezione 4.4 "Avvertenze speciali e precauzioni d’impiego").

Conservazione:

Conservare nella confezione originale per proteggere il medicinale dall’umidità. Capsule molli: non conservare al di sopra di 25° C. Conservare il blister nella confezione originale per proteggere il medicinale dalla luce.

Avvertenze:

Il trattamento della diarrea con la Loperamide HCl è soltanto sintomatico. Pertanto, ove possibile, è opportuno intervenire anche sulle cause del disturbo. Nei pazienti con diarrea, soprattutto nei bambini, può verificarsi una deplezione di liquidi ed elettroliti. In tali casi può essere molto importante reintegrare appropriatamente i liquidi e gli elettroliti stessi. Per questo motivo, IMODIUM 2 mg compresse effervescenti contiene gli elementi per reintegrare tali perdite. Ogni compressa effervescente fornisce 500 mg di Glucosio ed il seguente apporto di elettroliti: sodio 260 mg (11,3 meq); potassio 80 mg (2,0 meq); cloruro 234 mg (6,6 meq). Ogni compressa effervescente contiene 0,5 g di glucosio: di ciò si tenga conto per i soggetti affetti da diabete. E’ opportuno sospendere il trattamento con la Loperamide HCl se non si verifica un miglioramento nella sintomatologia clinica nell’arco delle 48 ore successive all’inizio della terapia e il paziente dovrebbe consultare il proprio medico. La loperamide è soggetta ad un intenso metabolismo di primo passaggio. Il farmaco deve essere usato con cautela nei pazienti con insufficienza epatica in quanto può portare a un relativo sovradosaggio con tossicità a carico del SNC. I pazienti affetti da AIDS trattati con la Loperamide HCl per diarrea, devono sospendere la terapia ai primi segni di distensione addominale. In questi pazienti con colite infettiva di origine batterica o virale, trattati con loperamide cloridrato, si sono riscontrati isolati casi di costipazione con un aumentato rischio di megacolon tossico. Imodium 2 mg capsule rigide contiene
lattosio. I pazienti affetti da rari problemi ereditari di intolleranza al galattosio, da deficit di lapp lattasi, o da malassorbimento di glucosio–galattosio, non devono assumere questo medicinale. Imodium 2 mg compresse effervescenti contiene sorbitolo e glucosio, non è quindi adatto per i soggetti affetti da rari problemi ereditari di intolleranza al fruttosio o da malassorbimento di glucosio/galattosio. Nei bambini tra i 6 e i 12 anni Imodium deve essere utilizzato esclusivamente sotto controllo medico. Imodium 2 mg capsule rigide: 8 capsule – deglutire le capsule con un po’ d’ acqua. Imodium 2 mg compresse effervescenti: 10 compresse – sciogliere la compressa effervescente in un bicchiere d’acqua. Imodium 2 mg compresse orosolubili
: 12 compresse – Porre la compressa sulla lingua. La compressa verrà dissolta rapidamente dalla saliva. Imodium 2 mg compresse orosolubili non richiede l’uso di acqua. Imodium 2 mg capsule molli: 12 capsule molli – deglutire le capsule con un po’ d’ acqua.

Interazioni:

Dati di natura non–clinica hanno dimostrato che la loperamide sia un substrato della P–glicoproteina. La somministrazione concomitante di loperamide (in singola dose di 16 mg) con chinidina e ritonavir (entrambi inibitori della P–glicoproteina) ha mostrato aumenti dei livelli plasmatici della loperamide da 2 a 3 volte. La rilevanza clinica di questa interazione farmacocinetica con gli inibitori della P–glicoproteina, quando la loperamide è somministrata alle dosi raccomandate (da 2 ad un massimo di 16 mg al giorno) è sconosciuta. La somministrazione concomitante della loperamide (in dose singola da 4 mg) e l’itraconazolo, un inibitore del CYP3A4, e della P–glicoproteina, ha mostrato un aumento dei livelli plasmatici della loperamide di 3–4 volte. Nello stesso studio il gemfibrozil, un inibitore del CYP2C8 ha mostrato un aumento dei livelli plasmatici della loperamide di 2 volte. La combinazione di itraconazolo e gemfibrozil ha mostrato un aumento del picco di livello plasmatico della loperamide di 4 volte e un aumento della esposizione plasmatica totale di 13 volte. Questi incrementi non erano associati agli effetti sul sistema nervoso centrale (SNC) come rilevato dai test psicomotori (ad esempio vertigini soggettive e il Digit Symbol Substitution Test). La somministrazione concomitante di loperamide (in singola dose di 16 mg) e il ketoconazolo, un inibitore del CYP3A4, e la P–glicoproteina, ha mostrato un aumento dei livelli plasmatici della loperamide di 5 volte. Questo aumento non era associato ad un aumento degli effetti farmacodinamici come rilevato dalla pupillometria. Il trattamento concomitante con la desmopressina orale risultava in un aumento delle concentrazioni plasmatiche di desmopressina plasmatica di 3 volte, dovuto presumibilmente ad una rallentata motilità gastrointestinale. Si sconsiglia l’uso concomitante di inibitori del citocromo CYP450. Il trattamento concomitante con sostanze con proprietà farmacologiche simili può potenziare l’effetto della loperamide e le sostanze che accelerano il transito gastrointestinale ne possono diminuire l’effetto. Interazioni sono possibili con i farmaci aventi proprietà farmacologiche simili a quelle della loperamide o farmaci che possono rallentare la peristalsi intestinale (p.es. anticolinergici), in quanto gli effetti di IMODIUM potrebbero esserne potenziati.

Sovradosaggio:

Sintomi In caso di sovradosaggio (assoluto, per assunzione accidentale di dosi eccessive o relativo, per accumulo nel sangue di farmaco non metabolizzato, pur somministrato alle dosi corrette), incluso un sovradosaggio relativo da disfunzione epatica, possono manifestarsi depressione del SNC (stupore, movimenti scoordinati, sonnolenza, miosi, ipertonia muscolare, depressione respiratoria),occlusione intestinale e ritenzione urinaria. I bambini sono più sensibili rispetto agli adulti agli effetti di un sovradosaggio da IMODIUM. Pertanto si raccomanda di tenere il prodotto al di fuori della loro portata perché una ingestione accidentale, specialmente nei bambini al di sotto dei 4 anni, può causare stipsi e depressione del sistema nervoso centrale con sonnolenza e rallentamento del respiro. Misure in caso di sovradosaggio: lavanda gastrica, provocazione del vomito, clisma o somministrazione di lassativi. Misure urgenti: Somministrare nalossone e possibilmente ripetere il trattamento dopo 1–3 ore in quanto la loperamide ha una durata d’azione più lunga rispetto a quella dell’antidoto. Sarebbe opportuno, poi, monitorare il paziente per almeno 48 ore per evidenziare un eventuale aggravamento delle depressione del sistema nervoso centrale.

Gravidanza/Allattamento:

È sconsigliata la somministrazione di Imodium durante la gravidanza. Le donne in gravidanza o in allattamento devono dunque consultare il medico per un trattamento appropriato.

Principi attivi:

Una compressa orosolubile contiene: Principio attivo: Loperamide cloridrato 2mg.

Eccipienti:

Imodium 2 mg compresse orosolubili: gelatina, mannitolo, aspartame, aroma menta, sodio bicarbonato.

Formato:

Confezione da 12 capsule orosolubili.
Maggiori Informazioni
Disponibile in 2/3 giorni No
Minsan 023673092
Codice ART201921
Prezzo precedente 12,60 €
Marca Imodium

Pagamenti

Farmaself accetta pagamenti con carte di credito, Paypal, bonifico bancario e contrassegno.

Per i pagamenti con Carta di credito è possibile utilizzare i seguenti circuiti:

Visa
Visa Electron
MasterCard
Maestro
Postepay

Il pagamento in contrassegno prevede un contributo di € 5,90.

Per pagamenti con Bonifico Bancario è necessario selezionare l'opzione "bonifico bancario".
L'ordine verrà evaso solo dopo aver ricevuto la nota di accredito sul conto corrente di Farmaself.
Per velocizzare i tempi è possibile inviare una mail all'indirizzo ordini@farmaself.it con copia dell'avvenuto pagamento in modo da mettere in lavorazione l'ordine. L'invio della merce avverrà comunque solamente dopo l'accredito della somma relativa all'ordine effettuato.


Le coordinate bancarie per effettuare il Bonifico Bancario sono:
G & G Farmacie della D.ssa G. Pampaloni SNC
BANCA SELLA
IBAN: IT63X0326802802052385669670
BIC/SWIFT: SELBIT2BXXX

Importante!
Per ogni ordine Farmaself emette uno scontrino fiscale, se si desidera la fattura occorre spuntare l'apposito riquadro durante l'inserimento dei dati anagrafici.

 

Spedizioni

Spese di Spedizione per l'Italia
Le spedizioni nazionali avvengono tramite corriere BRT 

Per ordini di almeno 45,00€
Spedizione gratuita!
Per ordini di importo inferiore
Spedizione a 6,90€


Spese di Spedizione per Prato e Provincia
Per ordini di almeno 45,00€
Spedizione gratuita!
Per ordini di importo inferiore
Spedizione a 6,90€

Questo importo sarà riconosciuto a tutti coloro che inseriranno la sigla di Prato, ovvero PO come provincia di destinazione

Sovrapprezzi
In caso di spedizioni particolarmente voluminose verranno applicati dei sovraprezzi a seconda del peso:

Per pacchi da 6 a 10kg
Sovrapprezzo di 8,90€

Per pacchi da 10 a 20kg
Sovrapprezzo di 12,00 €

Per pacchi da 20 a 30kg
Sovrapprezzo di 13,00 €

Per pacchi da 30 a 50kg
Sovrapprezzo di 18,00 €

Il servizio clienti di Farmaself provvederà a contattare il cliente per comunicargli il costo effettivo della spedizione.

Tempi di consegna
Spediamo in tutta Italia in 24/48h, escluso sabato e domenica, per le isole e le località difficilmente raggiungibili i tempi di consegna potrebbero essere più lunghi

In caso di spedizione all'estero i tempi di consegna saranno 3/5 giorni lavorativi

Nel caso in cui la merce non fosse disponibile al momento dell'ordine, la consegna verrà garantita entro massimo 20 giorni lavorativi.

Al momento della consegna della merce e prima di firmare il documento al corriere controllare che:

il numero di colli ricevuti corrisponda a quanto indicato nel documento di trasporto
l'imballo risulti integro e non alterato


Nel caso in cui si riscontrino anomalie, manomissioni, rotture, etc. è necessario contestare immediatamente la spedizione e/o la consegna apponendo la dicitura "riserva di controllo merce" sul documento di consegna ricevuto dal corriere.
Successivamente è necessario segnalare a Farmaself (e-mail: ordini@farmaself.it) eventuali danni entro 5 giorni dal ricevimento della merce.

 

Servizi Accessori Bartolini (solo per le spedizioni in Italia)
Numero di Tracking BRT
Nella mail che avvisa della spedizione dell’ordine viene inserito un link da cui è possibile accedere direttamente al tracking BRT e seguire la propria spedizione. Qualora si verificassero problemi nella consegna, si consiglia di contattare il servizio clienti BRT.
Fermo Deposito
Il destinatario può ritirare le sue spedizioni direttamente presso la sede BRT più vicina all'indirizzo di residenza. In caso di delega occorre presentare fotocopia del documento di riconoscimento del destinatario unitamente alla delega, e il documento di chi ritira la spedizione.

 

Spedizioni Internazionali

Le spedizioni internazionali avvengono tramite corriere DHL o BRT.

Per le spedizioni internazionali non è prevista l'opzione di contrassegno.

Spese di spedizione per l’estero
€ 25,00 per pacchi fino a 5 kg di peso per i seguenti paesi:
Austria, Belgio, Danimarca, Germania, Lussemburgo, Olanda, Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Slovenia, Ungheria, Francia, Principato di Monaco, Regno Unito, Spagna, Estonia, Finlandia, Grecia, Irlanda, Lettonia, Lituania, Malta, Portogallo, Svezia.
€ 50,00 per pacchi fino a 3 kg di peso per i seguenti paesi:
Islanda, Liechtenstein, Madeira, Melilla, Monthe Athos, Norvegia, Svizzera, Afghanistan, Armenia, Azerbaijan, Bielorussia, Bosnia e Erzegovina, Bulgaria, Cipro, Kazakistan, Kirghizistan, Macedonia, Rep. Moldavia, Montenegro, Serbia, Tagikistan, Turkmenistan, Ucraina, Uzbekistan, Albania, Algeria, Arabia Saudita, Bahrain, Egitto, Etiopia, Ghana, Gibilterra, Giordania, India, Israele, Kuwait, Libano, Libia, Marocco, Mauritania, Niger, Nigeria, Oman, Pakistan, Palestina, Qatar, Ruanda, Russia, Senegal, Siria, Sudan, Tunisia, Turchia, Yemen, Anguilla, Bangladesh, Benin, Bolivia, Burkina Faso, Burundi, Bhutan, Cambogia, Camerun, Canada, Capo Verde, Ciad, Cina, Colombia, Costa d'Avorio, Dominica, Emirati Arabi Uniti, Eritrea, Gabon, Gambia, Georgia, Gibuti, Guinea Bissau, Guyana, Hong Kong, Iran, Iraq, Kenia, Liberia, Malawi, Malesia, Mali, Mauritius, Mongolia, Nepal, Rep. Centrafricana, Rep. del Congo, Rep. Dem. Congo, Rep. Dominicana, Rep. Sudafricana, St Kitts and Nevis, Seychelles, Sierra Leone, Sri Lanka, Taiwan, Tanzania, Tailandia, Togo, Trinidad e Tobago, USA, Uganda, Venezuela, Zimbabwe.
€ 60,00 per pacchi fino a 3 kgg di peso per i seguenti paesi:
Angola, Antigua e Barbuda, Antille Olandesi, Argentina, Aruba, Australia, Bahamas, Barbados, Belize, Bermuda, Botswana, Brasile, Brunei, Cile, Comore, Corea del Sud, Costa Rica, Cuba, Ecuador, El Salvador, Fiji, Filippine, Giamaica, Giappone, Grenada, Guatemala, Guinea, Guinea Equatoriale, Haiti, Honduras, Indonesia, Isole Cayman, Isole Salomone, Kiribati, Laos, Lesotho, Macao, Madagascar, Maldive, Messico, Mozambico, Myanmar Burma, Namibia, Nicaragua, Nuova Caledonia, Nuova Zelanda, Panama, Papua Nuova Guinea, Paraguay, Peru', Polinesia Francese, St Lucia, St Vincent e Granadine, Samoa, Sao Tome, Principe, Singapore, Suriname, Swaziland, Tonga, Uruguay, Vanuatu, Vietnam, Zambia.
Il sistema inserisce in automatico il costo delle spese di spedizione, nel caso ci fosse da pagare una differenza verrete ricontattati dal nostro servizio clienti che vi comunicherà la spesa totale.

Dogana:
Attenzione:

per spedizioni effettuate in paesi al di fuori dell’Unione Europea può essere previsto un diritto di dogana che varia da stato a stato. In questi casi è consigliabile prima di effettuare un ordine, consultare l'ufficio doganale del proprio stato di appartenenza per verificare la presenza o meno di dazi sui prodotti da importare. Farmaself non può accollarsi i suddetti costi che sono da considerarsi a carico dell'acquirente.