Il carrello é vuoto
Serve aiuto?

Il nostro staff di farmacisti é a vostra disposizione per qualsiasi richiesta!

info@farmaself.it


389 2692429

Davide

9:30 - 13:00 / 15:00 - 19:30 0574 811229 selezionare interno 5

Feriali dopo le 20:00 e Festivi335 7572647chiedere di Lorenzo

Spedizioni gratis in 24/48h
per ordini superiori ai 35,00€
Actifed 12 compesse 2,5mg + 60mg

Actifed

Dello stesso PRODUTTORE

Actifed

Actifed 12 compesse 2,5mg + 60mg

10,97 € 8,23 Risparmi 2,74 € (25%)
Codice:ART207314
Minsan:018723080
ATCGMP:R01BA52
Promozione

Prezzo speciale!

Actifed 12 compesse 2,5mg + 60mg


ACTIFED
2,5 mg +60 mg compresse
Triprolidina cloridrato; Pseudoefedrina cloridrato

ACTIFED contiene pseudoefedrina cloridrato, un decongestionante della mucosa nasale e triprolidina cloridrato, un antistaminico che riduce le secrezioni del naso.
ACTIFED è un medicinale utilizzato per il sollievo dai sintomi della congestione nasale, dovuti al raffreddore.
Si rivolga al medico se non si sente meglio o se si sente peggio dopo 7 giorni di trattamento.

Non usi ACTIFED:
- se è allergico ai principi attivi o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6);
- se ha avuto una reazione allergica ad altri antistaminici;
- se sta assumendo o se ha assunto nelle ultime 2 settimane inibitori delle monoaminossidasi (IMAO) farmaci per la depressione, perché l’uso di questi farmaci con ACTIFED può causare un aumento della pressione del sangue;
- se sta assumendo farmaci utilizzati per problemi respiratori, ad esempio farmaci per trattare l’asma , perché l’uso di questi farmaci con ACTIFED può causare un aumento della pressionedel sangue;
- se ha problemi al cuore;
- se soffre di pressione alta del sangue (ipertensione);
- se è in gravidanza o sta allattando con latte materno;
- se soffre di glaucoma (aumento della pressione dell’occhio con possibile peggioramento della vista);
-se ha un restringimento (stenosi) dello stomaco o dell’intestino, della vescica, dell’uretra o degli ureteri;
- se la sua tiroide funziona di più (ipertiroidismo);
- se ha una prostata con volume aumentato (ipertrofia prostatica, che causa problemi quali difficoltà ad urinare o bisogno di urinare spesso);
- se soffre di epilessia;
- se ha il diabete;
- se ha meno di 12 anni di età.

Avvertenze e precauzioni
Si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere ACTIFED se:
- ha problemi respiratori enfisema o bronchite cronica o asma bronchiale acuta o cronica ;
- ha gravi problemi al fegato;
- ha ridotta funzionalità renale;
- è anziano, poiché ha una maggiore probabilità di sviluppare eventi avversi a questo medicinale;
- ha un’intolleranza ad alcuni zuccheri (vedere “Eccipienti con effetti indesiderati noti”).
Contatti il medico se l’uso di ACTIFED non migliora i suoi sintomi, se i suoi sintomi peggiorano o se compaiono nuovi sintomi, se compare febbre alta o nota altri effetti indesiderati.

Altri medicinali e ACTIFED
Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale

Non usi ACTIFED se sta assumendo:
- farmaci per la depressione inibitori delle monoaminossidasi (IMAO) o li ha assunti nelle ultime 2 settimane, poiché può causare un aumento, anche brusco, della pressione del sangue;
- farmaci utilizzati per problemi respiratori, ad esempio per trattare l’asma poiché può causare un aumento, anche brusco, della pressione del sangue.
- farmaci anticolinergici, usati ad esempio per l’incontinenza urinaria, per il Parkinson o per i disturbi dello stomaco o dell’intestino;
- farmaci che ritardano la coagulazione del sangue (anticoagulanti) ;
- farmaci usati per ridurre la pressione alta del sangue (antiipertensivi), come ad esempio metildopa, alfa e beta bloccanti, debrisochina, guanetidina, betanidina e bretilio;
- farmaci contro la depressione chiamati antidepressivi triciclici;
- farmaci ipnotici, sedativi o tranquillanti;
- altri farmaci che riducono la congestione del naso;
- farmaci che causano una diminuzione dell’appetito ed un abbassamento del peso del corpo (anoressizzanti ed amfetaminosimili);
- antibiotici che causano problemi all’orecchio;
- furazolidone, un antibiotico.

ACTIFED e alcol
Non beva alcol se sta usando ACTIFED poiché ciò potrebbe interferire con il suo trattamento e/o aumentare il rischio di effetti indesiderati, come ad esempio la sonnolenza.

Gravidanza e allattamento
Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale.
Non usi ACTIFED se è in gravidanza o se sta allattando con latte materno.

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari
ACTIFED può causare sonnolenza. Si assicuri di non soffrire di questo effetto indesiderato, prima di mettersi alla guida di veicoli o di usare macchinari.

ACTIFED compresse contiene:
- lattosio. Se il medico le ha diagnosticato una intolleranza ad alcuni zuccheri, lo contatti prima di prendere questo medicinale.

Per chi svolge attività sportiva: l’uso del farmaco senza necessità terapeutica costituisce doping e può determinare comunque positività ai test anti-doping.

Come prendere ACTIFED
Prenda questo medicinale seguendo sempre esattamente quanto riportato in questo foglio o le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.
- Non superi le dosi consigliate.
- Assuma ACTIFED compresse con un po’ d’acqua.
- Assuma ACTIFED sciroppo utilizzando il misurino dosatore con tacche a 5 e 10 ml.

Bambini con meno di 12 anni di età
ACTIFED non deve essere utilizzato nei bambini con meno di 12 anni di età.
Adulti e bambini con più di 12 anni di età una compressa o una dose da 10 ml di sciroppo 2 - 3 volte al giorno.

Se prende più ACTIFED di quanto deve, può notare:
- sonnolenza, sonno profondo (letargia), depressione respiratoria, pressione alta (ipertensione), aumento della temperatura corporea (ipertermia), dilatazione delle pupille (midriasi), rossore, febbre, bocca secca,
ritenzione urinaria, ridotta motilità intestinale (borborigmi ridotti), aumento della frequenza del battito cardiaco (tachicardia), pressione bassa (ipotensione), nausea, vomito, agitazione, stato confusionale,
allucinazioni, psicosi, convulsioni, disturbi del battito cardiaco (aritmie);
- I pazienti che soffrono di agitazione prolungata, coma, o crisi epilettiche possono raramente manifestare grave sofferenza muscolare (rabdomiolisi) ed ridotta funzionalità renale (insufficienza renale);
- insonnia, irritabilità, ansia, percezione del battito cardiaco (palpitazioni), riduzione della frequenza delbatttito cardiaco (bradicardia);
- emorragia intracerebrale, infarto del miocardio, riduzione dei livelli di calcio nel sangue (ipocaliemia), infarto intestinale.
- Nei bambini possono insorgere tremori, insonnia, iperattività e convulsioni e sonnolenza.
Se prende una dose elevata di ACTIFED avverta immediatamente il medico o si rivolga al più vicino ospedale.
Conservi questo medicinale fuori dalla portata dei bambini. In caso di sovradosaggio, chieda aiuto al medico o contatti subito un centro antiveleni.

Se dimentica di prendere ACTIFED
Non prenda una dose doppia per compensare la dimenticanza della dose.
Se ha qualsiasi dubbio sull’uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.

Possibili effetti indesiderati
Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

Effetti indesiderati comuni (possono interessare fino a 1 persona su 10)
- bocca secca, nausea;
- capogiri, difficoltà ad addormentarsi (insonnia) e nervosismo.
Effetti indesiderati molto rari (possono interessare fino a 1 persona su 10.000)
- ansia, umore euforico, allucinazione anche visiva, irrequietezza;
- mal di testa, alterazioni della sensibilità (parestesia), iperattività psicomotoria, sonnolenza, tremori ai muscoli;
- alterazioni del ritmo del cuore (aritmia, extrasistoli), percezione del battito del cuore (palpitazioni), aumento dei battiti del cuore (tachicardia);
- sensazione di nervosismo, debolezza (astenia);
- sanguinamento dal naso (epistassi);
- vomito, disturbi dello stomaco e dell’intestino;
- prurito, eruzione cutanea, orticaria;
- grave eruzione della pelle caratterizzata dalla formazione di pustole (pustolosi esantematica acuta generalizzata);
- gonfiore del viso, degli occhi, delle labbra e della gola con possibili difficoltà a respirare (angioedema);
- difficoltà nell’emissione delle urine (disuria), ritenzione delle urine
- aumento della pressione del sangue;
- reazioni allergiche (ipersensibilità).
Altri effetti indesiderati (la frequenza non può essere stimata dai dati disponibili)
- reazioni della pelle dopo esposizione alla luce (fotosensibilità);
- addensamento delle secrezioni dei bronchi;
- diarrea;
- alterazione di alcuni valori nel sangue;
- abbassamento della pressione del sangue (specialmente negli anziani).
Effetti indesiderati nei bambini e negli adolescenti
- iperattività psicomotoria che si manifesta con eccessiva attività motoria come camminare avanti e indietro, non riuscire a stare fermi da seduti, essere irrequieti, torcersi le mani, manipolare incessantemente vestiti o altri oggetti. Tale effetto indesiderato si verifica molto raramente.

Segnalazione degli effetti indesiderati
Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo “www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili”.
Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

Composizione
I principi attivi sono: triprolidina cloridrato e pseudoefedrina cloridrato.
Gli altri componenti sono: lattosio, amido di mais, povidone, magnesio stearato.

Formato:
Confezione da 12 compresse.

Prodotti Simili